Il blog

 

Siamo su Instagram, scaricate l'App e aggiungeteci ai contatti.  Lab_2.0 è il nostro libro di storie artigianali, scoprite cosa succede nel nostro laboratorio!

Posted on 29 Jan 2016 by pacquola

Buone notizie arrivano dal German Design Award.

Riconoscimento per Veneta Cucine

Mi 20.15 di Veneta Cucine, progettata dallo Studio Giovannoni, ha ricevuto la Special Mention del German Design Award 2016, nella categoria Kitchen and Household.

Si tratta di un importante riconoscimento internazionale, assegnato ogni anno dal German Design Council a prodotti, progetti e personalità che abbiano contribuito in modo determinante e pionieristico allo sviluppo e all’arricchimento dello scenario globale del design di prodotto, di interni e dell’architettura.

Stefano Giovannoni ed Elisa Gargan hanno progettato molto più di una cucina: Mi 20.15 è un sistema che gioca sul mix tra boiserie orizzontale e nicchia per creare una composizione libera con moduli sospesi e replicabile all’infinito. 

Un programma articolato, il cui concept affonda le radici nel pensiero di “facilitazione e semplificazione”, partendo proprio sui gesti più quotidiani.

 

 

Progettiamo insieme la vostra speciale cucina...inimitabile, da design award! 

Vi aspettiamo in showroom a Castelnuvo Scrivia, in Via L.Einaudi 71/73

 

 

Posted on 10 Nov 2015 by pacquola

In vista di Cersaie 2015, ho pensato che ormai architetti, designer e decoratori vestono di ceramica i loro progetti. Tra piastrelle effetto 3d e maioliche, dalle passerelle al piano di lavoro. Vi porto qualche case history.

YARDHOUSE, LONDRA

La Yardhouse a Sugarhouse Yard, a Stratford, è un hub di lavoro creato dal team creativo studio Assemble. Particolare la facciata: è interamente realizzata con piastrelle di cemento colorate a mano in loco. Un pattern giocato tra texture e cromie.

METROPOLITANA TOLEDO, NAPOLI

Progettata dall'architetto spagnolo Óscar Tusquets, la stazione Toledo della metropolitana di Napoli fa parte della serie di stazioni d’autore commissionate a diversi progettisti dalla città partenopea. Pareti, soffitto e le colonne sono rivestite di piastrelle bianche, blu e ocra.

IBAJI RESTAURANT, PARIGI

Paola Navone firma il ristorante coreano Ibaji di Parigi piastrellando facciata e interni con un pattern ceramico creato con frammenti di piastrelle. Dalle pareti al soffitto, le superfici piastrellate dominano il piccolo spazio da protagoniste.

VILLA ARBUSTO A ISCHIA

Lo scrittore inglese Adam Nicolson ritratto su una panca di maioliche istoriate. L’autore ama molto il giardino della dimora napoletana. La seduta ceramica fa parte del monumentale complesso settecentesco di Villa Arbusto a Ischia, oggi divantata il museo archeologico dove sono esposti i ritrovamenti della acropoli di Pithecusae (il nome greco dell’isola).

THE SKETCH, LONDON

L’interior decorator India Mahdavi firma gli interni del locale londinese The Sketch a Mayfair. Il rosa trionfa, dai velluti delle sedute fino agli stucchi delle volte, scenografico e in nuance anche il pavimento geometrico di ceramica multicolor. E alle pareti, protagonisti sono gli art work dell’artista David Shrigley che firma anche piatti e porcellane del bar.

Posted on 28 Sep 2015 by pacquola
Powered by CuteNews